[+/-]
[-] riduci
[+] ingrandisci
chiudi ×

Tecnologia

SCT interpreta la propensione all’avanzamento tecnologico del Gruppo Sorain Cecchini

dettagli
panoramica
chiudi ×

Ricerche e realizzazioni tendono al continuo perfezionamento del trattamento industriale dei rifiuti per ottimizzare il recupero di materie e la trasformazione in energia della frazione non riciclabile.

Oltre allo sviluppo dei processi di biostabilizzazione del materiale organico, al quale hanno contribuito in misura internazionalmente riconosciuta, il Gruppo Sorain Cecchini e SCT hanno progettato collaudato e realizzato nuove tecnologie per diverse fasi del trattamento meccanico-biologico dei rifiuti.

Negli anni ’70 e ’80, sono stati messi a punto macchinari aprisacco, di cernita, di vaglio pneumatico, di essiccamento e valorizzazione dell’CDR.

Più recentemente, SCT ha sviluppato proprie tecnologie e applicazioni per:

  • il trattamento ad alta efficienza degli odori attraverso la biofiltrazione con torba granulare
  • l’aerazione forzata del reattore di biomassa
  • la separazione automatica di contenitori di plastica con una combinazione di tecnologie ottiche e gravimetriche
  • la separazione dei materiali ingombranti e intriturabili con tecnologie aerauliche
  • il trattamento biologico della frazione organica proveniente da raccolta differenziata
  • la bioessicazione per produzione di CDR

La sintesi delle innovazioni e delle sperimentazioni del Gruppo Sorain Cecchini, integrate con la tecnologia di gassificazione JFE, è il processo brevettato FullCircle®.