[+/-]
[-] riduci
[+] ingrandisci
chiudi ×

Realizzazioni

Oggi in tutto il mondo sono in funzione impianti realizzati da SCT che trattano complessivamente più di 20.000 tonnellate di rifiuti al giorno

dettagli
panoramica
chiudi ×

Dallo stabilimento di Ponte Malnome a Roma del 1964 a quelli appena completati in Argentina e Spagna, SCT e il Gruppo Sorain Cecchini hanno realizzato più di 50 impianti per il riciclo e il trattamento dei rifiuti.

SCT ha progettato e costruito, in quattro continenti, impianti molto diversificati per funzione, tecnologia e dimensione. Dai bacini di biostabilizzazione della frazione organica, agli stabilimenti per il recupero e il riciclo di materiali con capacità di poche decine di tonnellate giornaliere, fino ai grandi complessi per il trattamento integrato dei rifiuti con recupero di materiali e produzione di energia elettrica, come quello di Malagrotta 2 inaugurato a Roma nel 2008, che ha capacità di 1.600 tonnellate/giorno, o come quello di Barcellona del 2010 con capacità di circa 1.000 tonnelate/giorno.